Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

PGU

Definizione passante

Cos'è il transitorio:

Passerby è un aggettivo che significa passeggero o non durevole . Corrisponde alla frase che non trascorre molto tempo in un posto e si riferisce anche a chiunque cammini in un posto.

Può anche significare il periodo che comprende il passaggio o la durata del tempo tra una causa e il suo effetto conseguente.

La parola può anche avere un significato relativo a tracce o tracce. In questo senso, l'espressione transitoria significa che non ci sono tracce.

L'origine del termine deriva dal latino transeuns che significa "passaggio". Poiché il contesto utilizzato può essere sinonimo di transitorio: transitorio, temporaneo, temporaneo, transitivo, momentaneo, transitivo, pedonale e pedone.

Possono essere contrari: duraturo, permanente, prolungato, costante, che richiede tempo, stabile ed eterno.

Esempi:

"Il portafoglio perso è stato trovato da un passante."

"Il traffico era disorganizzato e il passante è stato investito."

Criminalità dei passeggeri e rapina passante

Il termine passante ha anche un significato legale, usato in Diritto penale.

Un crimine chiamato passante è uno che non esiste o è rimasto intatto. Il crimine non transitorio è un crimine in cui vengono lasciate tracce.

Il furto o il furto del passante sono crimini di furto o rapina commessi contro persone che si spostano a piedi.

Vedi anche significati di Furto e Furto.

Categorie Popolari

Top