Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione puerperio

Cos'è il puerperio:

Il puerperio è il periodo che si verifica subito dopo il parto, chiamato anche dopo il parto . In questa fase, il corpo della donna è in procinto di riprendersi dalla gravidanza, subendo una serie di cambiamenti fisici e psicologici .

Durante il puerperio, la donna è clinicamente chiamata puerpera . In questo periodo, come nelle cure prenatali, la donna deve mantenere una certa cura per ottenere un recupero completo ed evitare problemi di salute.

I medici stimano che il tempo medio di puerperio sia di 6 settimane, iniziando immediatamente dopo la nascita del bambino. Durante questa fase, il corpo della puerpera è in via di stabilizzazione, ritornando a ciò che era prima della gravidanza. La donna dovrebbe continuare a consultare un medico fino al completo recupero del corpo.

È durante il puerperio che la donna inizia l'allattamento al seno, con l'aumento degli ormoni responsabili della produzione di latte materno. Per questo motivo, potrebbe essere che durante la fase di allattamento la donna subisca dei cambiamenti nel suo ciclo mestruale.

Di solito, le donne non allattate al seno possono stabilizzare la loro funzione ovulatoria entro 8 settimane dalla consegna. Tuttavia, chi allatta al seno può essere tra 6 e 8 mesi senza ovulazione.

Fasi del puerperio

Il puerperio può essere suddiviso in tre fasi principali:

  • Immediato puerperio : dura circa tra 2 e 4 ore dopo il parto, con l'uscita della placenta;
  • Primo puerperio: dal puerperio immediato al decimo giorno. A questo punto la donna passa attraverso il loachage, cioè le secrezioni rilasciate dall'utero, eliminando le membrane di rifiuto dalla placenta. È in questa fase che l'utero ritorna alle sue dimensioni normali dopo la dilatazione per la gravidanza.
  • Puerperio tardivo : dal 10 al 45 ° giorno. In questa fase la donna dovrebbe continuare ad essere osservata per cure mediche periodiche.

C'è ancora una quarta fase, chiamata il puerperio remoto, che si estende dal 45 ° giorno fino a quando la donna può tornare alla sua funzione riproduttiva.

Puerperio normale e puerperio patologico

Il cosiddetto "normale puerperio" è quando la donna attraversa tutte le fasi del puerperio come pianificato, senza complicazioni o anomalie fisiche e psicologiche.

Il " puerperio patologico ", a sua volta, si verifica quando ci sono complicazioni o anomalie nel processo di recupero post-partum delle donne, come sindromi emorragiche puerperali, infezioni, malattia tromboembolica, depressione postpartum, sindrome da tristezza e altre psicopatologie.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top