Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione temporale

Cos'è Temporal:

Temporal è un aggettivo in lingua portoghese, usato nel senso di " essere transitori " o " qualcosa che passa col tempo ". È considerato l' opposto del senza tempo .

Etimologicamente, la parola temporale proviene dal latino temporalis, che significa "riferirsi al tempo". Per questa ragione, il termine temporale è intrinsecamente correlato al tempo, cioè a ciò che ha una durata e non è considerato immortale, ma temporaneo.

L'aggettivo temporale può ancora significare tutto ciò che appartiene al mondo materiale, nel senso di cose e beni materiali, agendo come un'opposizione ai cosiddetti "beni spirituali", per esempio.

Nel ramo dell'anatomia, si dice che temporale è il nome delle parti laterali della testa, anche denominate dai templi. Si dice anche di qualsiasi altra parte del corpo che sia collegata o collegata in qualche modo con le tempie.

La parola temporale, assumendo la classe grammaticale del sostantivo, può anche significare una grande tempesta, caratterizzata da forti venti, fulmini, fulmini e pioggia.

Potere temporale

Il cosiddetto Potere Temporale è tutta influenza e potere politico-governativo esercitato dall'essere umano e non è di natura divina o spirituale.

Durante il Medioevo, la Chiesa cattolica, attraverso il Vaticano e centrando il suo potere sulla figura del Papa, esercitò un grande potere temporale in quasi tutta l'Europa. La chiesa possedeva enormi porzioni di terra, essendo considerata una gigantesca "signora feudale".

Oltre al potere temporale, il Papa possiede ancora il cosiddetto "potere eterno" o "potere spirituale", che si riferisce al titolo di "rappresentante divino" concesso a lui.

Il Papa cessò di avere un potere temporale all'inizio del diciannovesimo secolo, limitando la sua influenza solo allo Stato della Città del Vaticano.

Scopri di più sul significato di Timeless.

Messaggi Popolari, 2019

Categorie Popolari

Top