Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Esempi e modelli di procura

La procura è un documento attraverso il quale una persona (chiamata concedente) trasferisce poteri a un altro (chiamato concedente) per esercitare un atto legale. Tale trasferimento può avvenire tramite proxy privati o pubblici .

Le procure private sono quelle che possono essere scritte e firmate da chiunque, mentre i pubblici poteri devono essere redatti e registrati nel pubblico notaio. Per questo motivo, le procure pubbliche hanno una maggiore efficacia giuridica, essendo accettate in qualsiasi organo, oltre a consentire l'emissione di certificati.

Sebbene si tratti di un documento formale, non esiste una previsione esatta su come un proxy debba essere scritto o formattato. Il codice civile brasiliano, nel suo articolo 654, paragrafo 1 richiede solo che la procura contenga:

  • indicazione del luogo in cui il
  • l'identificazione del concedente e del concedente
  • la data e lo scopo della sovvenzione
  • la definizione e l'estensione dei poteri conferiti

Tuttavia, considerando la serietà del documento, è normale che le persone si sentano insicuri riguardo alla scrittura di proxy. Per questo motivo, mostreremo qui alcuni esempi da seguire nella creazione del tuo.

Semplice procura

Condividi Tweet Tweet

L'esempio sopra mostra un semplice modello di proxy. Si noti che le informazioni ivi contenute riempiono tutti gli elementi richiesti in una procura: identificazione del luogo, scopo e validità della procura, nonché l'identificazione del concedente e del concedente. Non dimenticare di chiarire queste informazioni nel miglior modo possibile.

Qualsiasi delegato, su qualsiasi argomento, può seguire il modello di cui sopra. Quindi, se lo scopo del documento è quello di acquistare una casa, vendere una proprietà, aprire un conto in banca o qualsiasi altro atto di vita civile, basta specificare nel testo.

Procura

Condividi Tweet Tweet

La procura trasferisce al concessionario la capacità di eseguire sostanzialmente qualsiasi atto di vita civile in nome del concedente. È un documento di estrema importanza e dovrebbe essere scritto attentamente. Prendi l'esempio sopra e si adatta alle tue esigenze.

La procura viene solitamente utilizzata da persone che hanno bisogno di essere rappresentate di frequente, come le persone che viaggiano molto o che hanno difficoltà di locomozione.

Adjudicia et Extra Power of Attorney

Condividi Tweet Tweet

La procura ad judicia conferisce poteri al concedente per rappresentare il concedente in modo giudiziario. È il documento usato per costituire avvocati.

L'esempio sopra obbedisce alle regole dell'articolo 105 del Nuovo Codice di procedura civile brasiliana, che prevede che la procura, di norma, consenta all'avvocato di praticare tutti gli atti del processo, eccetto:

  • ricevere la citazione
  • confessare
  • riconoscere l'origine della richiesta
  • condiscendere
  • arrendersi
  • rinunciare al diritto su cui si basa l'azione
  • ricevere e dare scarico
  • firma impegno
  • firmare la dichiarazione di ipersufficienza economica

Per questo motivo, la concessione dei poteri di esercitare gli atti sopra elencati deve essere inclusa in una clausola espressa nella procura, secondo l'esempio. Con la presenza di questa clausola aggiuntiva di potere, la procura ad judicia è chiamata ad judicia et extra .

Anche se non sfugge al modello standard, la procura ad judicia et extra ha un punto che merita un'attenzione speciale. È importante che venga espressa la possibilità o meno di sostituire i poteri conferiti, ovvero se l'avvocato possa trasferire i poteri a una terza persona, una pratica molto comune negli studi legali.

In generale, si prega di indicare chiaramente quali atti l'avvocato può esercitare a vostro nome e in quali situazioni. Può firmare accordi? Ricevi valori? Rinunciare al processo? Non dimenticare di adattare i modelli alle tue esigenze.

Categorie Popolari

Top