Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Arte astratta

Cos'è l'arte astratta:

L'arte astratta è un movimento delle arti plastiche che ha come caratteristica più notevole la rappresentazione delle forme del modo non reale.

Nell'arte astratta la rappresentazione delle immagini è distanziata dalla realtà. Nelle opere di questo periodo la forma e la rappresentazione della realtà sono meno importanti della capacità del lavoro di permettere interpretazioni diverse in relazione a sentimenti ed emozioni.

Il movimento è considerato una forma di opposizione in relazione ai movimenti dell'avanguardia europea, principalmente al realismo, nella pittura come nella scultura e nell'incisione. È emerso in Europa nel 19 ° secolo e il pittore russo Wassily Kandinsky è considerato il primo rappresentante di questo movimento.

Mescola influenze del movimento cubista, espressionista e futurista. Il movimento era anche noto come astrattismo, arte "non rappresentativa", astrazione geometrica o arte "non rappresentativa".

Wassily Kandinsky - Blue Segment (1921)

Scopri di più sull'espressionismo e le caratteristiche dell'espressionismo.

Arte astratta

Poiché l'astrattismo non si impegna a rappresentare la realtà, una delle sue caratteristiche più sorprendenti è quella di essere un contrappunto al concetto di arte realistica . Pertanto, le opere sono più concettuali e partono da ciò che era noto come arte classica.

Le opere possono avere elementi legati all'emozione o all'intuizione, come forma di libertà di espressione dell'artista, senza la necessità di rappresentare una figura e senza impegnarsi a trasmettere la realtà. In molte opere la rappresentazione è di un sentimento.

Per questo motivo, un'altra caratteristica dell'arte astratta è la libertà, sia per l'artista che per il pubblico, che è libera di apprezzare e interpretare l'opera senza compromettere la realtà.

Anche l' uso di forme geometriche, linee rette e curve e molti colori è abbastanza presente, specialmente nella pittura. Le forme sono più semplici e il contrasto tra colori, luci e ombre è molto usato.

Avendo queste caratteristiche irrealistiche e distanti della realtà, l'arte astratta consente anche molte interpretazioni diverse del significato delle opere da realizzare.

Arte astratta

L'arte astratta è divisa in due tipi diversi, chiamati anche fili: astrattismo geometrico e astrattismo informale

Astrazione geometrica

L'arte astratta geometrica ha avuto una grande influenza del movimento cubista e futurista, con l'uso di forme geometriche e con caratteristiche più razionali e difficili nelle rappresentazioni. Linee e colori sono usati per rappresentare e formare figure geometriche.

Piet Mondrian Composizione in rosso, blu e giallo (1930)

Astrattismo informale

L'arte astratta informale ha caratteristiche diverse. L'astrattismo informa è stato fortemente influenzato dal movimento espressionista.

L'arte prodotta in questo filone ha come caratteristiche la presenza di elementi più sentimentali, oltre a una maggiore libertà nella forma di espressione artistica.

Nell'arte astratta informale, a differenza del geometrico, i colori e le forme utilizzate rappresentano l'universo interiore di emozioni, sentimenti o sensazioni.

Paul Klee - Pierrot Lunaire (1924) - Cast e troupe completi

Arte astratta in Brasile

In Brasile l'arte astratta iniziò ad emergere negli anni '50, principalmente a causa dell'influenza dei pittori Antônio Bandeira e Cícero Dias, che, dopo aver vissuto in Europa, portarono l'astrattismo in Brasile.

Il movimento fu stabilito nel paese nel decennio seguente, principalmente dopo le edizioni biennali di São Paulo, durante gli anni '60.

Artisti per movimento artistico

Molti artisti si sono distinti nella produzione artistica astratta, specialmente nella pittura, nella scultura e nelle arti plastiche.

Conosci alcuni di loro:

  • Wassily Kandinsky (pittura),
  • Paul Klee (pittura),
  • Piet Mondrian (pittura),
  • Henry Moore (scultura),
  • Jackson Pollock (pittura),
  • Jorge Oteiza (scultura),
  • Tomie Ohtake (pittura, scultura e incisione),
  • Eric Aho (pittura).

In Brasile, eccellevano come artisti astratti:

  • Hélio Oiticica (pittura, scultura e belle arti)
  • Cícero Dias (pittura),
  • Antonio Bandeira (pittura),
  • Lygia Clark (pittura e scultura),
  • Waldemar Cordeiro (arti plastiche),
  • Iberê Camargo (pittura e incisione).

Vedi anche i significati di astrattismo, realismo, arte e arte moderna.

Categorie Popolari

Top