Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Analfabetismo funzionale

Che cos'è l'analfabetismo funzionale:

L'analfabetismo funzionale è l' incapacità di comprendere semplici testi e operazioni matematiche e di organizzare le proprie idee per esprimere, ad esempio, un argomento.

Un analfabeta funzionale non è necessariamente una persona che non sa né leggere né scrivere, ma un individuo che ha difficoltà di comunicazione.

Secondo il concetto di analfabetismo funzionale, l'individuo può essere in grado di identificare e leggere numeri, lettere, parole e persino frasi, ma non riesce a raccogliere tali informazioni e ad assimilarle nel loro complesso. Questo è un problema di interpretazione .

Il concetto si applica non solo ai destinatari dei messaggi, ma anche ai trasmettitori. Succede che l'individuo non è in grado di stabilire una comunicazione efficace in determinate situazioni a causa di una grande difficoltà ad esprimersi .

Una delle principali cause dell'analfabetismo funzionale è la qualità dell'insegnamento. In Brasile, ad esempio, c'è una maggiore importanza della quantità rispetto alla qualità. Ci sono molti diplomi e poca conoscenza.

La progressione continua, che molti chiamano approvazione automatica, dell'istruzione pubblica brasiliana finisce per perpetuare la formazione di studenti che finiscono i loro studi senza acquisire le conoscenze necessarie.

Alfabetizzazione funzionale

L'alfabetizzazione funzionale è esattamente l'opposto dell'analfabetismo funzionale, cioè è la capacità di comprendere semplici testi e operazioni matematiche e di organizzare le proprie idee.

Livelli di alfabetizzazione funzionale

L'alfabetizzazione funzionale è stata classificata in diversi gruppi in base alle abilità presentate dagli intervistati.

La scala di alfabetizzazione dell'INAF (Indicator of Functional Literacy) è divisa in cinque gruppi.

Vedi sotto quali gruppi sono questi e controlla i punti principali di ciascuno:

analfabeta

  • non può eseguire compiti semplici come leggere parole e frasi

rudimentale

  • c è identificare informazioni esplicite e letterali in semplici testi
  • confronta, legge e scrive numeri di famiglia e identifica il più grande e il più piccolo
  • risolve semplici problemi matematici e stabilisce relazioni tra quantità e unità di misura
  • riconosce i segni di punteggiatura e conosce le rispettive designazioni e funzioni

elementare

  • seleziona le unità di informazione in testi di lunghezza media
  • risolve problemi che coinvolgono operazioni matematiche di base con numeri dell'ordine di migliaia
  • confronta o mette in relazione informazioni numeriche o testuali presentate in grafici o tabelle
  • in grado di riconoscere cosa significa una rappresentazione grafica della direzione e / o un senso di magnitudine

intermedio

  • può identificare informazioni letterali in vari tipi di testo, anche in ambito scientifico
  • risolve problemi che coinvolgono operazioni matematiche complesse con numeri dell'ordine di milioni
  • può interpretare vari tipi di testi ed elaborare
  • riconosce l'effetto estetico o l'effetto sensoriale di opzioni lessicali o sintattiche, figure linguistiche o segni di punteggiatura

abile

  • produce testi di maggiore complessità (messaggio, descrizione, esposizione o argomentazione)
  • interpreta tabelle e grafici che coinvolgono più di due variabili
  • risolvere le situazioni problematiche relative alle attività in diversi contesti

Gli analfabeti funzionali sono considerati individui che appartengono all '"analfabetismo" e al "rudimentale"

Analfabetismo funzionale in Brasile

L'analfabetismo funzionale in Brasile è valutato dall'Instituto Paulo Montenegro (IPM). Questo istituto ha una partnership con l'ONG Ação Educativa, supportata dall'intelligente IBOPE, con l'obiettivo di misurare il livello di alfabetizzazione della popolazione brasiliana tra i 15 ei 64 anni.

Questa analisi viene effettuata attraverso l'INAF, una ricerca che valuta le capacità e le pratiche di lettura e scrittura della popolazione applicate alla vita quotidiana.

Nel 2016, ad esempio, l'IPM ha condotto uno studio per definire l'indice di alfabetizzazione funzionale del brasiliano nel mondo del lavoro. Per la ricerca, 2002 persone sono state scelte da aree urbane e rurali di tutte le regioni del Brasile.

I risultati hanno mostrato che il 27% dei partecipanti era considerato analfabeta funzionale (il 4% era classificato come "analfabeta" e il 23% era "rudimentale"). Il livello di alfabetizzazione dei restanti partecipanti è stato classificato come segue: il 42% ha un livello elementare, il 23% ha un livello intermedio e l'8% ha un livello di competenza.

Secondo la ricerca, è possibile avere un'idea di chi sono gli analfabeti funzionali. Il gruppo è stato diviso in diverse domande per semplificare la comprensione dei risultati. Vedi sotto quali individui integrano la maggior parte di ogni domanda:

  • istruzione: individui senza istruzione o con un'istruzione massima equivalente alla scuola elementare
  • genere: soggetti maschili
  • fascia d'età: individui di età pari o superiore a 50 anni
  • razza: le persone di colore
  • situazione lavorativa: persone che sono disoccupate o hanno un lavoro come casalinga

Alfabetizzazione funzionale

L'alfabetizzazione funzionale è un processo di insegnamento e apprendimento incentrato su obiettivi specifici.

Questo tipo di insegnamento è incentrato sullo sviluppo delle capacità di vita degli adulti, come ad esempio svolgere compiti quotidiani, sia in un contesto lavorativo che in un contesto di vita della comunità.

Categorie Popolari

Top