Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione requiem

Cos'è il Requiem:

Il Requiem è un tipo di messa speciale celebrata dalle chiese cristiane in onore dei defunti .

La Chiesa cattolica è la principale dottrina per creare le cosiddette "masse del Requiem", tuttavia questo termine può anche essere usato per denominare cerimonie simili di anglicanesimo e chiesa ortodossa.

Il termine "requiem" deriva dal requiem latino, che deriva da requies, che significa "riposo" o "riposo".

Nelle messe funebri (celebrate durante i funerali) tipiche della Chiesa cattolica, il requiem è la prima parola da pronunciare durante il rituale dedicato al riposo dell'anima del defunto: Requiem aeternam dona eis, Domine ("Signore, concedi loro riposo eterno", nella traduzione portoghese).

Questo è anche il nome dato al genere di composizioni musicali create appositamente per le cerimonie funebri o per onorare i morti.

Una delle melodie più famose di questo genere fu creata da Wolfgang Amadeus Mozart nel 1791 e divenne nota come "Il Requiem in Ré Minore".

Una massa di requiem può essere fatta al momento del funerale e anche in date che segnano la morte di qualcuno, come ad esempio "messe di settimo giorno", per esempio.

Vedi anche il significato della Chiesa ortodossa.

Categorie Popolari

Top