Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

DDI

Definizione monologo

Cos'è un Monologo:

Monologo è il nome dato a un discorso fatto da una sola persona, senza interazione con altri partecipanti e in modo ininterrotto.

Il monologo è un tipo di discorso presente principalmente negli studi di oratoria e teatrali .

Il monologo consiste nel dialogo di una certa persona con se stesso, parlando sempre con se stesso o, in alcuni casi, rivolgendosi al pubblico.

Il monologo comico, noto anche come stand up comedy, è un altro esempio in cui il protagonista presenta un discorso unico senza la partecipazione di altre persone nel suo discorso.

Scopri di più sul significato di Stand Up Comedy.

Etimologicamente, la parola monologo nasce dalla congiunzione di due elementi greci: scimmie, che significano "uno" o "singolo", e loghi, relativi a "idea" o "parola".

Pertanto, il significato letterale del monologo sarebbe precisamente "parola di uno".

Monologo interno ed esterno

Quando si parla di monologo teatrale, questo può essere suddiviso in due categorie principali: il monologo esterno e il monologo interno.

Il monologo esteriore è quando l'attore parla al suo pubblico, il monologo interiore (il più popolare nelle presentazioni teatrali) consiste nel riflesso del personaggio con se stesso. Questo ultimo tipo di monologo è anche noto come soliloquio.

I soliloqui cercano di esplorare lo stato psicologico del personaggio interpretato dall'autore, mentre mette in discussione i propri sentimenti, rispecchiando situazioni che tutte le persone sperimentano nel loro interno.

Categorie Popolari

Top