Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione 5 caratteristiche di una persona anarchica

Una persona anarchica difende e segue i principi dell'anarchismo, che è un sistema politico che si oppone a qualsiasi forma di dominio o autoritarismo.

Gli anarchici non sono contro l'organizzazione sociale, ma non sono d'accordo che è imposto o che alimenta il dominio di un gruppo su un altro.

Alcuni famosi anarchici nella storia sono William Godwin, Gerard Winstanley, Max Stirner, Pierre-Joseph Proudhon, Michael Bakunin e Peter Kropotkin.

Dai un'occhiata a 5 caratteristiche di una persona anarchica:

1. Difende la libertà

Condividi Tweet Tweet

Una persona anarchica difende la libertà, ma ciò non significa che sia a favore di una libertà irresponsabile dove ognuno fa quello che vuole e nel momento in cui lo desidera.

Gli anarchici sostengono che la libertà dell'individuo non è subordinata a nulla o a nessuno.

Il concetto anarchico di libertà comprende anche la libertà di consumo, poiché per gli anarchici i mezzi di produzione fondamentali devono essere proprietà comune e non solo una minoranza privilegiata.

2. È contro ogni tipo di dominio o autorità

Condividi Tweet Tweet

La dominazione imposta, che sia di qualsiasi tipo, è una pratica contraria ai concetti anarchici.

Gli anarchici credono che gli individui possano organizzarsi in modo efficiente senza dover essere controllati in alcun modo.

Secondo i precetti degli anarchici, ciò che determina la convivialità tra le persone è la volontà e la ragione di ciascuno di essi.

3. ritiene che lo Stato debba essere abolito

Condividi Tweet Tweet

Proprio perché sono contrari a qualsiasi forma di dominio, autorità o gerarchia, gli anarchici sono contrari al potere statale e difendono la fine dello stato.

Ciò non significa che una persona anarchica sia apologeta per il disturbo. In realtà, gli anarchici sostengono la creazione di istituzioni formate da libero accordo tra i cittadini.

Per loro, senza l'oppressione dell'autoritarismo, i risultati degli sforzi dei cittadini renderebbero la società più fraterna ed egualitaria.

4. Non è d'accordo con l'esistenza di classi sociali

Condividi Tweet Tweet

Per un anarchico, l'esistenza di classi sociali denota già una relazione di dominio in cui alcune classi saranno superiori alle altre.

La divisione della società in classi sociali finisce per imporre un'organizzazione di vita che favorisce gli interessi di una minoranza a scapito degli interessi della maggioranza.

Questa logica è totalmente contraria all'ideale anarchico, secondo il quale la società deve essere uguale e giusta.

Per una persona anarchica, tutti devono avere gli stessi diritti.

5. È contro il capitalismo

Condividi Tweet Tweet

Gli anarchici sono contro il capitalismo, poiché due delle principali caratteristiche capitalistiche sono la proprietà privata e il lavoro salariato .

Per il lavoro salariato ci sarà inevitabilmente una proprietà privata a cui verranno assegnati i lavoratori.

Di conseguenza, ci sarà il rapporto di subordinazione e gerarchia del lavoro, che va contro tutto ciò che gli anarchici difendono.

Scopri di più su Anarchia e Anarchismo.

Categorie Popolari

Top