Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Alienazione genitoriale

Cos'è l'alienazione parentale:

L'alienazione parentale consiste nell'interferenza psicologica inflitta al bambino o all'adolescente da uno dei suoi genitori nei confronti di un altro membro della famiglia che è anche responsabile della sua tutela e vigilanza.

Lo scopo della persona che causa l'alienazione genitoriale è creare disaccordi e sentimenti negativi nel bambino nei confronti di un particolare genitore, ad esempio il padre o la madre.

In Brasile, l'alienazione genitoriale è considerata un crimine, come previsto dalla legge n. 12.318 del 26 agosto 2010 (nota come "Parental Alienation Act").

Tra le azioni che caratterizzano l'alienazione genitoriale, come stabilito nell'articolo 2 della legge, c'è:

Io - conduco una campagna per squalificare il comportamento del genitore nell'esercizio della paternità o della maternità;

II - impediscono l'esercizio della potestà genitoriale;

III - rendere difficile per i bambini o gli adolescenti contattare un genitore;

IV - per impedire l'esercizio del diritto regolamentato di convivenza familiare;

V - omettere deliberatamente le informazioni personali rilevanti del genitore sul bambino o sull'adolescente, comprese le modifiche a scuola, mediche e indirizzi;

VI - presentare un rapporto falso contro il genitore, contro i suoi parenti o contro i nonni, per prevenire o impedire la loro convivenza con il bambino o l'adolescente;

VII - spostare la casa in un luogo lontano, senza giustificazione, in modo da rendere difficile per il bambino o l'adolescente coesistere con l'altro genitore, con i suoi parenti o nonni.

Sempre secondo la legge, la squalifica di uno dei genitori attraverso l'alienazione dei genitori deve essere punita in proporzione alla gravità del caso, che può variare da un avvertimento formale all'alienatore fino al pagamento delle multe e alla sospensione dell'autorità genitoriale .

Sindrome da alienazione genitoriale

Parental Alienation Syndrome (SAP), un concetto creato dallo psichiatra americano Richard Gardner nel 1985, è spesso considerato una delle conseguenze di un bambino esposto ad atti di alienazione da parte di un genitore.

Secondo gli studi di Gardner, questa sindrome si forma quando il bambino sviluppa una sensazione di profondo ripudio da parte di uno dei genitori, senza alcun tipo di giustificazione plausibile.

Scopri di più sul significato di Alienation.

Top