Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Caratteristiche generali dei mammiferi

Mammiferi è il nome dato a una classe di animali, chiamata anche mammalia .

Possono essere terrestri (come leoni, elefanti e scimmie) o acquatici (come balene, delfini e orsi polari).

Conoscere le caratteristiche generali dei mammiferi:

Condividi Tweet Tweet

1. Ghiandole del seno

La presenza di ghiandole mammarie è la caratteristica principale dei mammiferi, che ha dato loro il nome. Gli animali di questa classe hanno ghiandole mammarie che sono in grado di produrre latte per allattare i loro piccoli.

Sia i maschi che le femmine hanno ghiandole mammarie, ma nelle femmine le ghiandole sono più sviluppate e responsabili dell'alimentazione del bambino.

2. Cuore diviso in 4 cavità

Il cuore dei mammiferi è diviso in 4 parti, chiamate cavità: atrio destro, atrio sinistro, ventricolo destro e ventricolo sinistro. Nel cuore dei mammiferi c'è anche la separazione tra sangue arterioso (con sufficiente ossigeno) e sangue venoso (con poco ossigeno).

Nella maggior parte dei mammiferi, l'arteria aortica, responsabile del trasporto di sangue ricco di ossigeno in tutto il corpo, si trova sul lato sinistro del cuore.

3. Capelli

La pelle degli animali mammiferi è coperta da peli, alcuni totalmente e alcuni parzialmente. La presenza di peli sulla pelle ha la funzione di rendere la protezione e l'equilibrio della temperatura corporea.

La pelle è costituita dalla cheratina, una proteina che ha la capacità di proteggere la pelle dalle aggressioni come umidità, freddo e calore.

La protezione della temperatura corporea di questi animali è garantita anche dalle ghiandole sudoripare e dalle ghiandole sebacee, che hanno la capacità di controllare la temperatura corporea e proteggere la pelle.

4. sono vertebrati

I mammiferi sono animali vertebrati, cioè hanno la spina dorsale formata da vertebre, che sono attaccate alle ossa che formano la colonna vertebrale. Il midollo spinale è una connessione del cervello con la colonna vertebrale che inizia nel cranio e termina alla fine delle costole.

La colonna vertebrale, insieme ai muscoli, consente ai mammiferi di avere maggiore flessibilità e di essere in grado di muoversi più degli altri animali che non hanno queste caratteristiche.

5. Denti

I mammiferi hanno denti diversi l'uno dall'altro e ognuno ha una funzione. Esempi sono denti canini, incisivi e molari.

I canini sono appuntiti e sono i più forti, usati per masticare e lacerare la carne da preda. I denti e i molari incisivi sono piatti e servono a tagliare e masticare il cibo.

6. Cervello sviluppato

Nei mammiferi il cervello è più sviluppato e più grande rispetto ad altri animali.

La parte del cervello responsabile dell'intelligenza e della registrazione della memoria è ben sviluppata e consente loro di essere più capaci di apprendere, sviluppare la coordinazione e memorizzare i ricordi.

7. Diaframma

Il diaframma è un muscolo che si trova tra il torace e l'addome. La funzione di questo muscolo è di controllare la respirazione dei mammiferi, assicurando l'entrata e l'uscita dell'aria dai polmoni.

Tutti gli animali mammiferi hanno la respirazione polmonare.

Vedi anche significato.

Categorie Popolari

Top