Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Codice civile

Qual è il codice civile:

Il codice civile è un insieme di regole che determinano i diritti e i doveri delle persone, dei beni e delle loro relazioni nella sfera privata, sulla base della Costituzione nazionale.

Il codice civile è protetto dai parametri del diritto civile, un ramo legale che si occupa di relazioni di natura civile, dalla nascita alla morte.

L'importanza del codice civile sta nel fatto che funge da punto di equilibrio per la salvaguardia della giustizia e convivenza sociale egualitaria e meno conflittuale.

Ulteriori informazioni sulla legge civile.

Codice civile brasiliano

L'attuale codice civile brasiliano è stato istituito con la legge n. 10.406 del 10 gennaio 2002 ed è entrato in vigore in tutto il territorio nazionale a partire dall'11 gennaio 2003.

Fino ad allora, il codice civile in vigore in Brasile era il 1916 (legge 3071/1916), popolarmente noto come "Codice di Bevilacqua", perché idealizzato da Clóvis Bevilacqua, uno dei giuristi più importanti dell'epoca.

In totale, il codice civile brasiliano contiene 2.046 articoli, che sono responsabili della guida dei diritti e degli obblighi delle persone e sono divisi in due parti: Generale e Speciale.

La parte generale è composta da tre libri che si riferiscono a: persone, merci e fatti legali.

La parte speciale contiene cinque libri, separati secondo le seguenti categorie: diritto delle obbligazioni, diritto commerciale, diritto delle cose, diritto di famiglia e diritto successorio.

Vedi anche: il significato di responsabilità civile.

Codice di procedura civile

Il codice di procedura civile ( CPC ), a differenza del codice civile, è destinato a procedimenti giudiziari, cioè regola il funzionamento dei tribunali in relazione a una particolare procedura civile.

L'attuale codice di procedura civile brasiliano è stato istituito con la legge 13.105 del 16 marzo 2015 .

Vedi anche: il significato del codice penale.

Categorie Popolari

Top