Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione RAD

Cos'è RAD:

RAD è l' acronimo di Rapid Application Development, un modello che aiuta ad accelerare il processo di sviluppo di alcuni tipi di software.

Il modello RAD di sviluppo del software rende il ciclo di produzione molto basso, raggiungendo una media di 60-90 giorni per il completamento.

Prima, lo sviluppo di un'applicazione / software richiedeva molto tempo per essere completato, causando diverse modifiche da apportare all'intero processo per gli aggiornamenti di sistema, ad esempio.

RAD funziona dall'idea di riutilizzare i componenti per lo sviluppo di nuovi prodotti, evitando sprechi di tempo e dati.

La definizione del termine RAD ( Rapid Application Development ) è stata coniata da James Martin, autore e consulente di tecnologie dell'informazione, nel 1991.

Il RAD è diviso in 5 fasi, che, se rispettate, rendono il processo di produzione rapidamente potenziato:

  • Modello di business: analisi e negoziazione del progetto, sollevando dubbi sulle fasi del processo.
  • Data Modeling: pianificazione di tutta la struttura dati dell'applicazione / software da sviluppare.
  • Modellazione dei processi: strutturazione delle regole di modifica, modifica, eliminazione e modifiche che possono verificarsi nei diversi oggetti dell'applicazione e in che modo influenzeranno gli altri componenti durante lo sviluppo.
  • Generazione di applicazioni: avvio del processo di sviluppo, con il massimo utilizzo di componenti esistenti.
  • Test e modifiche: esecuzione di test e correzioni, se necessario.

Vedi anche: il significato del software.

Secondo il Sistema internazionale di unità, "rad" è l'abbreviazione di radian, una misura che consiste nel rapporto tra la lunghezza di un arco e il suo raggio.

Nella lingua inglese, rad è usato come un gergo per radical o cool, riferendosi a qualcosa o qualcuno come "legale", "cool" o "radicale".

Messaggi Popolari, 2020

IQ

Categorie Popolari

Top