Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Differenza tra democrazia e dittatura

Democrazia e dittatura sono due tipi di regimi di governo. Questi regimi hanno caratteristiche opposte: nella democrazia il potere decisionale è del popolo e nella dittatura le decisioni sono imposte dal governo autoritario.

In democrazia il potere è del popolo perché le decisioni vengono da lui, attraverso i suoi rappresentanti democraticamente eletti. La democrazia è stata definita dal presidente americano Abraham Lincoln come il "governo del popolo, dal popolo, per il popolo".

Già nella dittatura, contrariamente a quanto accade in democrazia, vengono imposte le decisioni del governo e la volontà del popolo non viene presa in considerazione dal governo.

Cos'è una democrazia?

In una democrazia i cittadini hanno il diritto di eguagliare la partecipazione alle decisioni dello Stato, cioè c'è la partecipazione attiva della gente nelle decisioni politiche del paese.

La forma della partecipazione popolare dipende dal tipo di democrazia adottata, ma esiste sempre nei sistemi di governo democratico.

Dimostrazione popolare per il ritorno della democrazia in Brasile

Tipi di democrazia

Esistono tre principali tipi di democrazia: diretta, rappresentativa e partecipativa.

  • democrazia diretta : nella democrazia diretta i cittadini partecipano direttamente alle decisioni dello Stato. Un esempio di questo è la partecipazione alle consultazioni popolari, come nel caso dei referendum e dei plebisciti.
  • democrazia rappresentativa : nella democrazia rappresentativa la volontà del popolo si esprime attraverso i suoi rappresentanti eletti con voto diretto alle elezioni.
  • democrazia partecipativa : si chiama anche democrazia semi-diretta, perché ha caratteristiche di democrazia diretta e indiretta. I rappresentanti sono eletti per voto diretto ei cittadini partecipano anche alle decisioni politiche attraverso iniziative di consultazione popolare.

In un regime democratico, le decisioni del governo e le responsabilità amministrative non sono concentrate in una persona o in un gruppo. Le responsabilità sono divise tra i rami esecutivo, legislativo e giudiziario.

L' Esecutivo è responsabile per l'amministrazione dello Stato, per l'applicazione e l'applicazione delle leggi e dei piani governativi e per la cura degli interessi pubblici.

I capi dell'Esecutivo sono: il presidente della Repubblica, i governatori dello stato e i sindaci dei comuni.

La legislatura è responsabile per la legiferazione. Il compito include la proposta, la discussione e il voto su leggi e altre norme.

A livello federale, la legislatura è rappresentata dalla Camera dei Deputati e dal Senato Federale, negli stati dalle Assemblee legislative e nei comuni dai Consigli municipali.

Il potere giudiziario ha la funzione di amministrare la giustizia e di assicurare che le leggi siano correttamente applicate nel paese.

È anche compito della magistratura proteggere la Costituzione federale e garantire che i diritti in essa contenuti siano garantiti, applicati e non violati.

Come è nata la democrazia?

Il concetto di democrazia, anche se diverso da ciò che è conosciuto oggi, è apparso nell'antica Grecia. La democrazia greca è emersa nelle assemblee, che erano i luoghi in cui si svolgevano le decisioni politiche del tempo.

Fu nelle assemblee che furono prese le decisioni politiche riguardanti il ​​funzionamento delle città-stato greche. In queste assemblee esisteva già il diritto alla partecipazione delle persone alle decisioni e alle discussioni politiche.

Democrazia in Brasile

La democrazia in Brasile è contrassegnata da alcuni eventi importanti. Alla fine del periodo della dittatura militare (1964-1985) il movimento "Right Now" stava combattendo per il ritorno delle elezioni dirette nel paese, cosa che accadde nel 1989 con le elezioni dirette per il presidente della Repubblica.

Dopo la fine della dittatura, la promulgazione della Costituzione federale del 1988 è un'altra importante pietra miliare nella storia della democrazia del paese.

La Costituzione divenne nota come la "Costituzione dei cittadini" proprio perché garantisce i diritti che sono essenziali per la democrazia, come la protezione dei diritti fondamentali, la promozione di una maggiore uguaglianza sociale, il diritto di voto di tutti i cittadini e la libertà di espressione.

Incontra 5 momenti importanti nella lotta per la democrazia.

Quali sono le più grandi democrazie del mondo?

Il Brasile è al 49 ° posto nella lista delle democrazie mondiali. Secondo l'indice di Democracy della rivista The Economist, le 10 più grandi democrazie del mondo sono:

  1. Norvegia
  2. Islanda
  3. Svezia
  4. Nuova Zelanda
  5. Danimarca
  6. Irlanda
  7. Canada
  8. Australia
  9. Finlandia
  10. Svizzera

Affinché un paese sia considerato una grande democrazia, vengono valutati i seguenti elementi:

  • i processi elettorali adottati;
  • diritti dei cittadini e libertà civili;
  • partecipazione politica della popolazione;
  • livello di cultura politica nel paese;
  • funzionamento del governo.

Cos'è una dittatura?

Nella dittatura, a differenza di ciò che accade nei regimi democratici del governo, tutti i poteri e le decisioni di uno stato sono centralizzati nelle mani di una persona o di un gruppo di persone.

La caratteristica più evidente di una dittatura è proprio l' assenza di principi democratici, il che significa che democrazia e dittatura possono essere considerati opposti, cioè la dittatura è un regime antidemocratico .

Un governo dittatoriale è un governo illegittimo e quasi sempre violento. È illegittimo perché la forma di arrivo al potere di solito avviene attraverso un colpo di stato, quando il potere è preso dal governo legittimo con l'uso della forza e di mezzi antidemocratici.

Condividi Invia Tweet Dittatura in Brasile

Dittatura militare

La dittatura può anche essere militare. In questo caso il governo dittatoriale è controllato da un gruppo di militari che di solito arriva al potere con un colpo di stato .

Il Brasile ha vissuto un periodo di dittatura militare per 21 anni (dal 1964 al 1985) e il ritorno della democrazia nel paese è stato un processo durato alcuni anni.

Dopo la fine della dittatura, Tancredo Neves fu eletto presidente, ma ancora dal sistema di voto indiretto, cioè senza la partecipazione della popolazione. La prima elezione diretta alla carica di presidente della Repubblica dopo la dittatura avvenne nel 1989.

Vedi anche i significati di Dittatura e Dittatura Militare e conosci 5 caratteristiche delle dittature militari.

La dittatura ai giorni nostri

Ci sono paesi che vivono ancora in regimi considerati dittature o con caratteristiche dittatoriali. Di questi paesi, alcuni sono classificati come democrazie, ma dalle pratiche adottate dai loro governi possono essere considerati dittatori.

Nella maggior parte di questi paesi le persone non hanno il diritto di partecipare alle elezioni e la libertà di espressione è abbastanza controllata.

Incontra alcuni paesi che vivono ancora in regimi con caratteristiche di dittatura:

  • Angola : il paese ha attraversato una lunga guerra civile negli ultimi anni e la popolazione è spesso violentemente repressa dal governo,
  • Cuba : il regime ufficiale di Cuba è il comunismo, ma la libertà di espressione e la stampa sono strettamente controllate nel paese,
  • Cina : il Paese è classificato come Repubblica Popolare, ma il governo cinese adotta pratiche autoritarie e di censura e spesso non rispetta i diritti umani,
  • Corea del Nord : il governo è considerato molto repressivo e violento e la popolazione non ha rispettato molti diritti fondamentali,
  • Iran : il paese di solito viola i diritti umani, limita la libertà di stampa e reprime le manifestazioni popolari,
  • Oman : è una dittatura molto antica e in questo paese non esiste nemmeno una Costituzione che protegga i diritti dei cittadini,
  • Zimbabwe : il paese è governato dallo stesso presidente da oltre 30 anni e in varie occasioni sono state adottate violenze contro la popolazione e violazioni dei diritti umani.

Top Dictators in the World

Molti sovrani dittatoriali sono diventati famosi per le caratteristiche violente e oppressive dei loro governi. Conosci alcuni di loro:

  • Adolf Hitler : comandava la dittatura nazista in Germania, il suo governo perseguitava e uccideva molti ebrei e opprimeva con violenza gli oppositori del regime,
  • Augusto Pinochet : un dittatore cileno che prese il potere dopo un colpo di stato militare, nel suo governo molti civili furono uccisi e i diritti umani furono spesso violati,
  • Antonio Salazar : il dittatore portoghese ha preso il potere dopo un colpo di stato militare, il suo governo ha violato la libertà di espressione e di stampa e i diritti individuali dei cittadini,
  • Benito Mussolini : il dittatore italiano guidava un governo fascista che perseguitava gli oppositori del governo, controllava i media e le protezioni costituzionali irrispettose,
  • Francisco Franco : il dittatore spagnolo è stato responsabile di un governo che ha violato i diritti umani e ha fatto persecuzioni ed esecuzioni,
  • Josef Stalin : era dittatore nell'ex Unione Sovietica e il suo regime divenne noto come stalinismo. Nel suo governo non c'era nessun partito di opposizione e c'erano censura e persecuzione,
  • Mao Tse-tung : il dittatore cinese è considerato uno dei più violenti del mondo, nel suo governo più di 70 milioni di persone sono state perseguitate e uccise,
  • Saddam Hussein : Era un dittatore in Iraq, nel suo governo c'erano molte persecuzioni e morti, soprattutto contro il popolo curdo e gli oppositori del suo governo.

Principali differenze tra democrazia e dittatura

democraziadittatura
elezionidirettoindiretto
statoÈ democratico.È autoritario, antidemocratico
potereDiviso tra esecutivo, legislativo e giudiziarioConcentrato su una persona o gruppo
dirittiSono rispettati e protettiPuò essere cancellato
Manifestazioni popolariÈ permesso, è un diritto costituzionaleSono proibiti e repressi
censuraNon esisteC'è

Coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni

C'èNon esiste

Ulteriori informazioni su democrazia, democrazia rappresentativa, democrazia partecipativa e democrazia diretta.

Categorie Popolari

Top