Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione afrikaans

Cos'è l'afrikaans:

L'afrikaans è una lingua parlata in Sudafrica e Namibia, con influenza diretta dall'olandese, una lingua derivata dal gruppo germanico indo-europeo . L'afrikaner si è sviluppato durante la colonizzazione olandese in alcuni paesi africani.

Conosciuto anche come afrikaans, afrikaans o afrikaans, questa lingua è parlata prevalentemente da afrikaans (originariamente conosciuto come boeri), un gruppo etnico presente in Sud Africa e discendente dai coloni europei che occuparono questa regione tra il XVII e il XVIII secolo, come i tedeschi, Francese e olandese.

Attualmente, si stima che ci siano circa 15.000 parlanti afrikaans in tutto il mondo. Questa lingua è considerata la lingua madre di almeno 11 diversi gruppi culturali africani.

L'origine di questa lingua risale all'interazione tra i coloni europei e i nativi della regione, così come i gruppi di asiatici che sono andati in Sud Africa come lavoratori.

Gli afrikaans sono considerati uno dei filoni del gruppo di lingue germaniche che sono più facili da imparare a causa della semplicità della loro grammatica (più semplice dell'inglese per esempio).

Categorie Popolari

Top