Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione spesso

Cos'è il Cerrado:

Il cerrado è un bioma brasiliano situato principalmente nella regione centro-occidentale del paese. È considerato il secondo bioma più grande del Sud America, con oltre 200 milioni di ettari e occupa oltre il 20% del territorio brasiliano.

Il bioma è un tipo di ecosistema che ha le sue caratteristiche che lo rendono diverso dagli altri, come il tipo di vegetazione, la fauna, il clima e gli eventi idrografici (acque).

Posizione del cerrado

Il bioma del cerrado brasiliano è esteso e copre i territori di diversi stati brasiliani:

  • Amapá
  • Amazon
  • Bahia
  • Distretto Federale
  • Goiás
  • Maranhão
  • Mato Grosso
  • Mato Grosso do Sul
  • Minas Gerais
  • Paraná
  • Piauí
  • Rondônia
  • Roraima
  • Contea di Dublino
  • Tocantins

Area chiusa del cerrado

Il cerrado comprende ancora altri siti a causa della posizione dei bacini idrografici che appartengono all'ecosistema: il Bacino di Prata, il Bacino di São Francisco e il Bacino di Tocantins.

Il Bacino Prata si trova nella regione meridionale del Sud America, il Bacino di São Francisco attraversa le regioni del sud-est, del nord-est e del Midwest e il bacino dei Tocantins si trova nella regione centro-settentrionale del paese.

Clima del cerrado

Il clima del cerrado è classificato come stagionale tropicale, cioè è piuttosto umido e caldo. Ci sono due stagioni dell'anno ben definite, ci sono periodi prolungati di siccità e periodi di pioggia. La temperatura media annuale è di circa 22 gradi e c'è poca presenza di vento.

L'estate è piovosa, soprattutto tra ottobre e marzo e ha temperature elevate, che possono raggiungere i 40 gradi nelle giornate più calde.

L'inverno è freddo e secco, con poche precipitazioni. La piovosità media annuale è di circa 1500 millimetri e la temperatura può raggiungere i 10 gradi nei giorni più freddi.

Vegetazione e flora del cerrado

La vegetazione e la flora del cerrado sono molto diverse e variano a seconda della posizione dell'area, dal momento che il cerrado copre diversi stati diversi.

La vegetazione, chiamata erba, è bassa e formata da arbusti non molto grandi di massimo 20 metri di altezza, con corteccia spessa e tronchi contorti. Inoltre, le radici degli alberi e degli arbusti sono piuttosto profonde, il che facilita la ricerca di acqua nei periodi di maggiore siccità nel cerrado.

La flora del cerrado è una delle più varie al mondo, il bioma ha oltre 11 mila specie di piante naturali dell'ecosistema. Alcune delle specie trovate nel cerrado sono:

  • avocado,
  • guava,
  • babassu,
  • buriti,
  • zucchero di canna,
  • eucalipto,
  • jatoba,
  • Macauba,
  • palissandro,
  • Pequizeiro.

Il cerrado ha anche alcune specie di frutti commestibili, come il cajuzinho do cerrado, il mangaba e il seme di barú.

A causa dei lunghi periodi di siccità e mancanza di piogge durante l'estate, il terreno del cerrado è caratterizzato dall'essere secco e sabbioso. Inoltre, è un terreno con poche sostanze nutritive e poca riserva idrica, che lo rende poco fertile per l'uso in agricoltura.

Estinzione della vegetazione e della flora del cerrado

La vegetazione e la flora del cerrado sono state fortemente alterate dalla presenza di attività umane, principalmente dall'uso di aree per l'agricoltura e l'allevamento di bestiame. Una delle peggiori conseguenze di questa influenza è l'estinzione di dozzine di specie di vegetazione che hanno cessato di esistere in questo ecosistema. Circa il 20% delle specie originali della flora del cerrado non esiste più.

Meno del 10% dell'area totale del cerrado è protetto come area di conservazione ambientale, che aumenta solo il rischio di estinzione delle specie dell'ecosistema.

Fauna do cerrado

Anche la fauna del cerrado è molto varia, essendo considerata una delle più grandi biodiversità del mondo. Più di 2.500 specie di animali sono state catalogate ufficialmente nel bioma.

Tra le specie più numerose ci sono uccelli, rettili, pesci e anfibi. Oltre a questi, ci sono ancora negli insetti cerrado, farfalle e serpenti.

Ci sono alcune specie trovate nella fauna del cerrado:

  • tapiro,
  • ara,
  • cane mangia-fox,
  • capibara,
  • serpente a sonagli,
  • Hart,
  • skunk,
  • boa constrictor,
  • lupo maned,
  • lontra,
  • scimmia,
  • cavy,
  • riccio,
  • coati,
  • giaguaro,
  • formichiere,
  • tucano.

Quati, criniera e formichiere.

Il cerrado ha diverse specie di animali che sono in pericolo di estinzione. Circa 130 animali sono già stati osservati a rischio di estinzione, come il lupo dalla criniera, il formichiere e il giaguaro.

Caratteristiche del cerrado

Il cerrado, sebbene si estenda attraverso diversi stati diversi, ha alcune caratteristiche in comune in tutti i luoghi. Uno dei principali, che è molto simile alle savane africane, è che il cerrado è un bioma prevalentemente piatto con poche increspature o aree elevate.

Un'altra caratteristica è che le stagioni, l'estate secca e l'inverno piovoso e umido, sono ben definiti.

Il cerrado ha un'altra caratteristica sorprendente: la biodiversità . Sia nella specie di vegetazione, alberi, fiori o animali, il cerrado è uno dei biomi più diversi al mondo.

Conoscere 5 caratteristiche del cerrado e vedere anche i significati di Savannah, Bioma, Ecosistema, Biodiversità e Biomi brasiliani.

Categorie Popolari

Top