Raccomandato, 2020

Scelta Del Redattore

Definizione Caratteristiche del feudalesimo

Il feudalesimo era una forma di organizzazione politica, economica, sociale e culturale emersa in Europa nel V secolo dopo la caduta dell'Impero Romano e basata sul possesso della terra.

In questo tipo di organizzazione, i signori feudali (proprietari terrieri) avevano i loro servi nei lavoratori rurali.

Controlla sotto le principali caratteristiche del feudalesimo.

1. La società feudale era divisa in tre classi sociali

Condividi Tweet Tweet

Gerarchia delle classi sociali del feudalesimo

La società feudale contemplava tre strati sociali: nobiltà, clero e servi .

Il clero era responsabile per la cura della spiritualità della comunità feudale.

La nobiltà era composta dal re e dai nobili.

I nobili, chiamati anche signori feudali, fecero continue trattative con il re in cambio di terre e furono responsabili della gestione dei poteri politici, economici e legali.

Se, da un lato, la maggioranza della popolazione era analfabeta, i figli dei nobili erano gli unici ad avere diritto all'alfabetizzazione.

I servi, a loro volta, costituivano la maggior parte della comunità contadina e generalmente erano contadini.

Scopri di più sui significati del clero e della nobiltà.

2. Non c'era mobilità tra le classi sociali

Gli strati sociali che esistevano nel feudalesimo erano considerati sigillati .

Per questo motivo, quelli che sono nati in una certa classe sociale molto probabilmente rimarranno in esso fino alla fine della vita.

3. Le classi sociali inferiori erano subordinate alle classi superiori

I servi, la classe sociale inferiore del feudalesimo, ricevevano generalmente signori feudali per la coltivazione.

La resa fu fatta con la sola intenzione di coltivare le terre e con ciò fu creato un rapporto di servitù dei servi con i nobili.

Ciò ha reso i servi sviluppare un legame di fedeltà, obbedienza e subordinazione.

Queste terre erano di proprietà dei signori feudali e non divennero mai servi in ​​nessun momento.

4. C'erano rapporti di sovranità tra i nobili

Quando il trasferimento di beni è stato effettuato da un nobile a un altro, l'autore della donazione è stato chiamato un sovrano .

Questa donazione di beni non indica necessariamente la donazione di terra. Spesso veniva concesso l'uso di determinate attrezzature agricole, l'esenzione dal pagamento di alcune tasse, ecc.

Al nobile che fu beneficiato dal dono, fu assegnata la designazione di vassallo .

Come forma di retribuzione, spettava al vassallo prestare giuramento di fedeltà al sovrano, impegnandosi, ad esempio, a combattere nel suo esercito se convocato e ad aiutarlo finanziariamente se necessario.

Ulteriori informazioni sul significato di vassallo.

5. L'economia feudale era basata su una produzione agricola autosufficiente

Condividi Tweet Tweet

Agricoltura nel periodo del feudalesimo

Durante il feudalismo, l'attività di marketing di prodotti non era una pratica comune.

L'economia del feudo, la principale unità economica, era basata sull'agricoltura di sussistenza, cioè gli agricoltori prodotti per garantirsi il sostentamento.

Questa produzione era autosufficiente e quindi non si è avuto ricorso ad altri produttori; la quantità di ciò che è stato prodotto dagli agricoltori è stato sufficiente per loro. Qualsiasi produzione in eccedenza fu presa dai signori feudali.

Poiché non esistevano scambi monetari, i feudi scambiavano tra loro i prodotti di cui avevano bisogno ma non producevano.

Vedi il significato di feudo.

6. I poteri legali, politici ed economici furono monopolizzati dal signore feudale

Sebbene il re fosse la massima autorità, i signori feudali (chiamati anche nobili) ricevettero molti privilegi dalla monarchia. Questi privilegi furono compensati con l'aiuto militare dei nobili al re.

Pertanto, hanno ricevuto un potere decisionale su questioni legali, politiche ed economiche.

I nobili avevano, per esempio, l'autonomia di creare leggi, amministrare la giustizia, formare eserciti privati ​​e dichiarare guerra.

7. La Chiesa cattolica ha avuto una forte influenza durante il feudalesimo

La Chiesa cattolica era la più potente istituzione feudale .

Ha esercitato una grande influenza sulla scena economica del feudo a causa del fatto di possedere molte terre.

Questa influenza si rifletteva nel modo di pensare della gente, che considerava che i sacerdoti stabilivano una connessione tra Dio e gli uomini.

8. L'acquisizione di terreni potrebbe essere derivata da guerre

Quando l'acquisizione della terra non avveniva per mano dei signori del re o di quella feudale, né per eredità, era comune per loro accadere attraverso le guerre.

A volte il motivo di queste guerre era che le persone che erano già proprietari terrieri volevano espandere i loro territori.

Un'altra ipotesi era dovuta alla fine della schiavitù dei servi verso i signori feudali.

Il destino della terra, inizialmente concesso al servo dal signore feudale, fu spesso deciso attraverso una guerra.

9. I servi hanno pagato tasse e tasse

La relazione dei nobili con i servi era basata sullo sfruttamento.

I servi lavoravano nelle terre donate dalla nobiltà e per questo motivo furono costretti a pagare le tasse.

Alcune delle maggiori imposte pagate erano:

  • Capitale : imposte pagate da ciascun membro della famiglia;
  • Decima : il 10% della produzione è stato versato alla chiesa;
  • Talha : parte della produzione dovrebbe essere consegnata al signore feudale;
  • Banalità : pagamento che permetteva l'uso della proprietà del feudo (mulini, fornaci, strade, ecc.).

Curiosità sul feudalesimo

  • Il feudalesimo ha avuto inizio nella parte occidentale e centrale dell'Europa e si è diffuso in altre parti del continente;
  • I re credevano di aver ricevuto il potere da Dio come monarchi;
  • I signori feudali vivevano in castelli fortificati situati nel mezzo delle loro terre;
  • I nobili risolvevano le loro domande personali attraverso duelli;
  • Le donne non avevano diritto nella società feudale. Non potevano nemmeno scegliere chi e quando sposarsi;
  • Il feudalesimo prevalse in Europa per tutto il Medioevo. Durante questo periodo, le abitudini igieniche erano così precarie che malattie come la Morte Nera si diffondevano rapidamente, quasi decimando il continente europeo.

Scopri di più sul feudalesimo.

Categorie Popolari

Top