Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Definizione Significato di Reengineering

Che cos'è il Reengineering:

La reingegnerizzazione è un sistema strategico di ristrutturazione organizzativa e amministrativa, con lo scopo di riformulare le attività di una certa azienda in modo che possa diventare più competitiva sul mercato.

L'idea centrale della reingegnerizzazione è la "reinvenzione" dell'organizzazione, eliminando pratiche e usanze che sono diventate obsolete e, da studi e piani, si adattano a nuovi meccanismi di produzione, nuove attività, processi e persino nuovi prodotti.

Questa strategia è stata sviluppata dagli americani Michael Hammer e James Champy, entrambi del Massachusetts Institute of Technology (MIT), a metà degli anni '90.

La reingegnerizzazione viene solitamente applicata in tre diversi scenari: quando l'organizzazione si trova ad affrontare momenti di crisi; quando non è in crisi, ma desidera evitare potenziali problemi in futuro; o quando vuole aumentare le sue prestazioni, senza la necessità di previsioni di crisi future.

Indipendentemente dalla situazione, il primo passo nella reingegnerizzazione è lo studio e l'analisi di tutte le informazioni sull'organizzazione, sui processi o sulle funzioni che si desidera migliorare.

La reingegnerizzazione può essere focalizzata sia sul contesto organizzativo, cioè su tutti gli aspetti dell'organizzazione, sia sulla ristrutturazione di uno specifico processo, posizione o funzione.

Reingegnerizzazione e riduzione delle dimensioni

Alcuni critici hanno collegato la reingegnerizzazione al ridimensionamento perché implica anche il blocco della forza lavoro come alternativa per evitare i costi.

In genere, il ridimensionamento viene applicato come strategia di ristrutturazione organizzativa in tempi di crisi, concentrandosi sull'eliminazione dei costi di emergenza.

Vedi anche: il significato di Downsizing e Rightsizing .

Categorie Popolari

Top